Anemia

 

Messina, 17 ottobre 1983

Egr. Dott. D’A. ,
ho fatto le analisi per un controllo, e mi risultò che i globuli rossi erano 3.500.000/mmc. Allora, sono andata a chiedere il parere del Dottor D’A. , che mi consigliò un’alimentazione a crudo e di prendere un decotto a base di coda ca­vallina per venti giorni, e poi di ripetere le analisi.

Così ho fatto, e i nuovi risultati delle analisi si rivelarono sorprendenti, infat­ti i globuli rossi erano già saliti a 4.800.000/mmc. Non avevo avuto tali risultati in tanti anni di cure convenzionali.

La ringrazio per l’aiuto ricevuto e Le porgo i miei più cordiali saluti.

Firma leggibile nel libro Vivi Con Gli Agenti Naturali

Allegati:
– Copie fotostatiche degli esami in questione.

Per i dettagli applicativi relativi alla singola persona  ed al singolo caso si rimanda ad un consulto naturopatico.

N.B.: Le informazioni fornite su questa pagina hanno scopo puramente informativo; esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico naturopata.