Psoriasi

T. C. – 3 anni – Belluno

Un giorno mi portarono un bambino di tre anni affetto da psoriasi. L’insor­genza è stata acuta e i sanitari hanno prescritto una dose massiccia di farmaci. I genitori non sono d’accordo per questi trattamenti e ricorrono ai rimedi naturali.

Prescrivo al bambino una dieta iniziale di sola frutta e in seguito un’alimen­tazione molto disintossicante e prevalentemente crudista. Come idroterapia: la frizione quotidiana per aprire i pori della pelle; il cataplasma di argilla 2 volte al dì per un’ora: il bagno di sedere di 5 minuti tutte le sere; le 6 frizioni qualora pre­sentasse febbre.

Rivedo i familiari in altra occasione, dopo qualche tempo, e mi dicono che do­po 15 giorni il bambino non presentava più segni della malattia.

Per i dettagli applicativi relativi alla singola persona  ed al singolo caso si rimanda ad un consulto naturopatico.

N.B.: Le informazioni fornite su questa pagina hanno scopo puramente informativo; esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico naturopata.