Psoriasi

P. A. – 65 anni – Treviso

Questo anziano signore, arrivò al nostro Istituto con una faccia che sembra­va un peperone: rosso e tutto escoriato. Era un ex maresciallo di polizia abituato da tutta una vita alla mensa in caserma.

Gli era stata diagnosticata una psoriasi inguaribile.

Iniziò le terapie naturali con frizioni fredde, cataplasmi di fango e semicupi di acqua fredda. Fu prescritto il bagno di vapore, il più spesso possibile e alimen­tazione prevalentemente cruda. Decotti depuratori per il fegato, reni e intestino.

Rivedo il paziente dopo qualche mese e presenta una pelle rosea con appena qualche escoriazione, completamente rifatta.

Per i dettagli applicativi relativi alla singola persona  ed al singolo caso si rimanda ad un consulto naturopatico.

N.B.: Le informazioni fornite su questa pagina hanno scopo puramente informativo; esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico naturopata.