Discopatia – Insufficienza Renale – Cistite – Convulsioni, Ritardo mentale – Reumatismo articolare

Carissimo Dottor D’.,

la mia lettera, oltre che un ringraziamento a quanto Lei ha fatto per me e per la mia famiglia, vuole essere uno stimolo a quanti la leggeranno.

Ero incredula, mi sono ricreduta ed oggi a distanza di molti anni, sono una fedele assertrice della Medicina Naturale.

La mia vita, fino al giorno in cui, per caso, La conobbi, era stata un continuo calvario. Soffrivo di una fastidiosa discopatia, infezione ai reni e al fegato e a niente era valso girare tutta l’Italia, alla ricerca di un medico e di una medicina che mi facesse guarire. Mio marito lamentava colesterolemia, crisi nervose e di­latazione allo stomaco. Le mie due figlie erano in condizioni pietose. La maggio­re, Luisa, era sempre piena di reumatismi; la minore Giovannella, nata da un parto gemellare, sin dai primi mesi di vita, mi aveva creato problemi a causa di convulsioni e crisi nervose, che erano state curate sempre con sedativi, fino al punto da essere dichiarata da un noto neuropsichiatra infantile, “ritardata men­tale”. Ebbene, oggi, la mia famiglia ha ritrovato la salute.

Inizialmente la cura da Lei prescritta ci sembrò una pura pazzia e uscendo dal suo studio mio marito ebbe a dire: «Questo medico è un pazzo». I pazzi erava­mo noi ed oggi Le riconosciamo il merito di averci parlato con molta sincerità.

Soffrivo troppo ed era urgente che io guarissi per dare aiuto alla mia famiglia.

Cominciai quindi a curarmi secondo le sue prescrizioni, corressi la mia alimenta­zione che consideravo normale, con una alimentazione a base di frutta e verdura, ed eseguii le prime applicazioni di idroterapia, quali frizioni, bagni genitali, sau­ne, e fangoterapia o meglio, il tanto temuto cataplasma di fango. Cominciai a stare meglio e potei curare anche i miei familiari. Oggi posso dire di aver acqui­stato un buono stato di salute: mio marito non soffre più di collassi nervosi; Giovannella è rinata, frequenta la terza media con profitto, senza alcun ritardo men­tale; Luisa non soffre più di reumatismi.

Caro Dottore, un grazie è dir poco, sarà felice di sapere che la Medicina Na­turale è la sola vera medicina della mia famiglia, nessun ritrovato o tecnica medi­ca speciale, ci farà cambiare idea, anzi, cercheremo di indirizzare a Lei gli incre­duli, affinchè possano curarsi.

Cordialmente.
Firma ed indirizzo leggibili nel libro: Vivi con Gli Agenti Naturali di L. Costacurta.

Per i dettagli applicativi relativi alla singola persona  ed al singolo caso si rimanda ad un consulto naturopatico.

N.B.: Le informazioni fornite su questa pagina hanno scopo puramente informativo; esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico naturopata.